Conferenze “La memoria (R)innovata. Il futuro dell’antico” : CHRISTIAN GRECO

domenica 22 gennaio 2017 ore 15 Spazio Tondelli

Conferenze “La memoria (R)innovata. Il futuro dell’antico” : CHRISTIAN GRECO

Sarà Christian Greco, direttore del Museo Egizio di Torino a dare il via alla terza edizione del ciclo di conferenze "La memoria (R) innovata. Il futuro dell’antico” promossa dall’Istituzione Riccione per la Cultura e dal Museo del Territorio. Domenica 22 gennaio con la conferenza dal titolo 1824-2015: Museo Egizio. Nuove connessioni e contestualizzazione archeologica”, Greco aprirà idealmente le porte del Museo Egizio di Torino. Un intervento indirizzato principalmente a sviluppare la rete di collaborazione con altre istituzioni culturali e scientifiche e collezioni italiane e straniere. L'incontro si terrà alle ore 15 allo Spazio Tondelli (ex Teatro del Mare) Via Don Minzoni 1. Ingresso libero

 
CINEPALACE PARLA INGLESE: Miss Peregrine's home for peculiar children

sabato 21 gennaio 2017 ore 16,30 Cinepalace

CINEPALACE PARLA INGLESE: Miss Peregrine's home for peculiar children

Il film Miss Peregrine ("La casa dei ragazzi speciali") è il nuovo film del regista visionario Tim Burton, tratto dall'omonimo romanzo bestseller di Ramson Riggs. Quando l'amato nonno lascia a Jake indizi su un mistero che attraversa epoche diverse e realtà alternative, il ragazzo scopre un rifugio segreto. E' un luogo magico noto come La casa per bambini speciali di Miss Peregrine; ma il mistero si infittisce quando Jake farà la conoscenza degli abitanti della casa... il pericolo è in agguato sotto forma di potenti nemici nascosti. Alla fine scoprirà che solo la sua "peculiarità" potrà salvare i suoi nuovi amici. Tornano così le atmosfere fantastiche e poetiche che caratterizzano i film di Tim Burton, che ha dato vita a diversi capolavori: da Edward mani di forbice ad Alice in Wonderland, da The Nightmare Before Christmas La fabbrica di cioccolato.

 
ITALIAN OPERA TOUR- concerto di musica da camera

domenica 22 gennaio 2017 ore 21 Spazio Tondelli

ITALIAN OPERA TOUR- concerto di musica da camera

Un concerto dedicato alla musica da camera con musiche di Beethoven, Mozart e Schumann.

ALESSIO BENVENUTI violino RIVIERA LAZERI violoncello DAVID BOLDRINI pianoforte

Musiche di L.van Beethoven, W.A Mozart, R. Schumann

Il Maestro David Boldrini, direttore artistico della rassegna insieme a Laura Brioli, si esibirà in trio insieme al M° Alessio Benvenuti Violino e al M° Riviera Lazeri Violoncello in un programma che vedrà i tre artisti impegnati nell’esecuzione della Sonata N° 5 per violino e pianoforte op. 24 “La primavera" di L. van Beethoven, del Trio per violino, violoncello e pianoforte K 502 di W. A. Mozart e per finire l’esecuzione dei 3 Fantasiestuecke per violoncello e pianoforte op. 73 di R. Schumann. Un programma raffinato ed intenso dedicato agli amanti della musica classica e a chi intende avvicinarsi al repertorio cameristico.

 
RICCIONE CINEMA D'AUTORE:AGNUS DEI

lunedì 24 ore 21 e martedì 25 gennaio 2017 ore 20,30 Cinepalace

RICCIONE CINEMA D'AUTORE:AGNUS DEI

Ispirato alla vera storia di sette monache stuprate nel 1945 dai soldati sovietici in un monastero della Polonia. Una giovane dottoressa francese della Croce Rossa aiuta le benedettine e scopre che molte di loro, violentate dai soldati russi nel corso di una violenta irruzione, sono rimaste incinte e sono sul punto di partorire. Tenuta al segreto professionale, cui si aggiunge quello imposto dalla madre superiora e dalla situazione, Mathilde fa visita al convento di notte, esponendosi a non pochi rischi, e supera gradualmente la paura e la diffidenza delle monache, arrivando a stabilire con una di loro, Suor Maria, uno scambio profondo. 

 

 

 
LA BELLA STAGIONE: HÖGNI EGILSSON/GUSGUS

sabato 21 gennaio 2017 ore 21,30 Spazio Tondelli

LA BELLA STAGIONE: HÖGNI EGILSSON/GUSGUS

HÖGNI EGILSSON/GUSGUS

SHED YOUR SKIN

Lo Spazio Tondelli ospita una delle icone della musica nordica, Högni Egilsson, cantante di acclamate band islandesi, come GusGus e Hjaltalín. Polistrumentista, compositore, voce avvolgente e distintiva di due tra le più influenti band della scena islandese, Egilsson scrive anche brani per il teatro e il cinema. Nel 2014, Egilsson debutta al Sonar Reykjavik con il progetto HE, anticipazione di un album realizzato durante lo stesso anno. HE trae ispirazione dall’esperienza teatrale, dall’incontro con un coro maschile che diviene il materiale su cui elaborare una composizione inedita. “He è una persona e un archetipo della gentilezza e della terrena affezione umana; una rigogliosa orchestrazione, un suono caldo, umano, corale.” HE ha posto le premesse di una narrazione in grado di esplorare le luci e le ombre della mente e dei sentimenti più profondi di ogni essere umano; è il principio di un’attività solista, proseguita con Shed Your Skin, tour internazionale e nuovo capitolo della produzione musicale di Högni Egilsson. Shed Your Skin è una sapiente combinazione di elementi elettronici, voce e strumenti a corda, una ricerca profonda di un’oscurità positiva e generativa.

 

 

 
LA BELLA STAGIONE: L’ORA DI RICEVIMENTO (BANLIEU) con FABRIZIO BENTIVOGLIO

martedì 31 gennaio 2017 ore 21 Spazio Tondelli

LA BELLA STAGIONE: L’ORA DI RICEVIMENTO (BANLIEU) con FABRIZIO BENTIVOGLIO

L’ORA DI RICEVIMENTO (BANLIEU) di Stefano Massini  con  FABRIZIO BENTIVOGLIO   regia di MICHELE PLACIDO 

e con Francesco Bolo Rossini, Giordano Agrusta, Arianna Ancarani, Carolina Balucani, Rabii Brahim, Vittoria Corallo, Andrea Iarlori, Balkissa Maiga, Giulia Zeetti, Marouane Zotti. Voce cantante di Federica Vincenti

“Il professor Ardeche è un insegnante di materie letterarie. La sua classe si trova nel cuore dell’esplosiva banlieue di Les Izards, ai margini dell’area metropolitana di Tolosa, la scolaresca che gli è stata affidata quest’anno è ancora una volta un crogiuolo di culture e razze. Ardeche riceve le famiglie degli scolari ogni settimana, ed è attraverso un incalzante mosaico di brevi colloqui con questa umanità assortita di madri e padri, che prende vita sulla scena l’intero anno scolastico della classe Sesta sezione C. Così Stefano Massini, drammaturgo tra i più importanti della scena italiana, descrive lo spettacolo con cui torna a Riccione dopo la storica vittoria del Premio Riccione “Pier Vittorio Tondelli” nel 2005. Sul palco, un gruppo di giovani attori del Teatro Stabile dell’Umbria guidati da Fabrizio Bentivoglio e diretti da Michele Placido. 

 
GIORNO DELLA MEMORIA: nel ricordo delle vittime della Shoah

venerdì 27 gennaio 2017 Spazio Tondelli e Cinepalace

GIORNO DELLA MEMORIA: nel ricordo delle vittime della Shoah

Per onorare la memoria dell’Olocausto e riflettere sull’immane tragedia della deportazione nazista, l’Istituzione Riccione per la cultura propone anche quest’anno un fitto programma di iniziative, spettacoli teatrali, presentazioni di libri, musica e proiezioni cinematografiche rivolte a tutta le cittadinanza e alle scolaresche

Venerdì 27 gennaio 2017 ore 21,15 Racconti e letture per il Giorno della Memoria Spazio Tondelli - Ingresso libero

La Parola e l’Uragano Spettacolo teatrale di e con Roberto Mercadini con musiche della tradizione ebraica eseguite da Stefano “Ciuma” Del Vecchio (organetto diatonico) e Davide Castiglia (violino)

Venerdì 27 gennaio 2017 ore 18,30  Spazio Tondelli. Ingresso libero- in collaborazione e a cura di ANPI Riccione: presentazione del libro "Spiagge di lusso. Antisemitismo e razzismo in camicia nera nel territorio riminese” di Lidia Maggioli e Antonio Mazzoni, Panozzo Editore. Interviene lo scrittore Rodolfo Francesconi, modera l’incontro il giornalista Francesco Cesarini.

Giovedì 26  e venerdì 27 gennaio 2017 ore 10 Spazio Tondelli Flexus Alessia Canducci in “E per questo resisto” Voci e musiche per ricordare la Shoah- Spettacolo matinée riservato alle scuole a cura di Riccione teatro

Venerdì 27 gennaio ore 9 e ore 11 Cinepalace proiezione-matinée riservata alle scuole-Riccione Cinema d’Autore

La verità Negata (Denial) Regia di MickJacson

Il Viaggio di Fanny Regia di Lola Doillon

 

 

 

 

 
GRANDE MUSICA SU GRANDE SCHERMO: IL TROVATORE

martedì 31 gennaio 2017 ore 20,15 Cinepalace

GRANDE MUSICA SU GRANDE SCHERMO: IL TROVATORE

La Royal Opera House celebra uno dei capolavori di Giuseppe Verdi con la produzione di David Bösch. Un superbo cast di cantanti di fama mondiale in questa storia di passione e sangue, amore e vendetta, disastro e omicidio. Una messa in scena suggestiva e poetica, ambienta questa intricata vicenda sullo sfondo della guerra. I due elementi contrastanti del fuoco e della neve, presenti nel paesaggio, echeggiano a loro volta la crudeltà e l’amore presenti nella storia: i soldati e gli zingari si scontrano, una madre svela un terribile segreto e due uomini si sfidano in un duello mortale per una donna. L’eccezionale raffinatezza della partitura di Giuseppe Verdi cattura le mutevoli emozioni del dramma attraverso appassionanti duetti amorosi, ardenti assoli ed entusiasmanti cori: il famoso Coro Di Zingari è solo uno dei momenti salienti di quest’opera unica e immortale.

 

 

 

 
 
 
 

Sede legale Istituzione Riccione per la Cultura: viale Gorizia, 2 presso Villa Franceschi

T +39 0541 608321 - 608238 - 608369 | F +39 0541 601962

 

Sede Municipale: viale Vittorio Emanuele II, 2 - 47838 Riccione (RN)

+39 0541 608111 | +39 0541 601962